Blog Preone

disclaimer

l’autore non si ritiene responsabile per eventuali danni provocati dall’utilizzo delle informazioni contenute nelle pagine internet del blog o del sito. va detto che l’autore, del resto, non si ritiene una persona responsabile.non è assolutamente mia intenzione offendere, diffamare o ferire alcuno con le storie, le opinioni e le foto che vengono pubblicate sul sito. se ciò dovesse accadere, vi prego di farmelo notare, e provvederò quanto prima a risolvere il problema, a porgervi le mie scuse e a pagarvi una birra. vi prego solo di non confondere, come è già successo, un salutare imbarazzo su cui scherzare assieme con un’offesa o una diffamazione.

per quanto riguarda ciò che viene scritto nel forum, tra cui le risposte al blog, mi impegno a eliminare ogni forma di offesa, diffamazione o ferita verso terzi in tempi ragionevoli. siccome il forum è assolutamente libero (non serve nemmeno registrarsi), potrebbe accadere: sia io che walter faremo del nostro meglio.

contenti, s*****i? (scherzo… 🙂 )
paolo martinis

Annunci

2 commenti »

  1. spero proprio che la vostra partita con il socchieve sia partita “vera”,come deve esserlo nello spirito di un campionato amtoriale.dico questo in quanto ho sentito parlare troppo dei cugini (o forse debbo dire fratelli del socchieve).c’è il rispetto da mantenere nei confronti delle altre squadre del campionato,per non parlare della regolarità dello stesso!!!mi auguro che questi valori esistano ancora.ciao da max

    Commento di max 69 — 29 settembre 2007 @ 3:40 pm | Rispondi

  2. Caro Max 69, io sono l’unico cittadino dei Becs, ed a mio modo di vedere nn c’è stato nessun regalo ai cugini o fratelli del socchieve. La partita è stata tirata e dura fino alla fine. Loro sono stati molto coraggiosi ed hanno corso fino alla fine per cercare la vittoria, e così è stata ma nn pensare minimamente che i miei compagni gli abbiano regalato la partita. Noi sicuramente avremmo vinto se nn fosse sucesso un qualcosa in campo che nn doveva succedere, ovvero troppo nervosismo arrivato da lontano. L?inizio era stato buono ma poi questo nervosismo è cresciuto (se conosci qualcuno della squadra ti dirà da cosa è stato prodotto, qui io nn ne voglio parlare).Però credimi dal profondo del cuore è stata una partita VERA.

    Commento di Massimo Ronco — 1 ottobre 2007 @ 11:05 am | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: