Blog Preone

10 settembre 2008

Gita “sociale”?????

Filed under: Uncategorized — giovanni16 @ 2:25 pm

questionario1 entro sabato, per poter comunicare con le varie agenzie lunedì.

Chi non riesce a venire sabato, può mandarlo via mail qui:

 

giogio78g@libero.it

 

Chi non ha la mail , provi con un piccione, l’invito è rivolto a tutti, amici parenti, gente che non c’entra niente…

48 commenti »

  1. Bravo Giovanni bella idea il questionario comunque auguri per l’immane impresa di organizzare una gita “sociale” tra di noi

    Commento di Dio del sesso — 10 settembre 2008 @ 6:38 pm | Rispondi

  2. Sempre per conoscenza, ho aggiunto un’altro preventivo, così abbiamo un’idea più ampia di quali possono essere le offerte in giro, e “sparagnare un franch”.
    Ciao!

    Commento di giovanni16 — 11 settembre 2008 @ 3:19 pm | Rispondi

  3. NN SCRIVE PIU’ NESSUNO?????? TUTTI IN SILENZIO STAMPA??????

    Commento di Massimo Ronco — 16 settembre 2008 @ 10:05 am | Rispondi

  4. Rimango esterrefatto dallo sfogo di Giovanni e, per quanto possa conoscerlo, data anche la sua voglia di impegnarsi e prestarsi per il gruppo, alquanto meravigliato ritenendo che sia davvero successo qualcosa di grave.
    Non sapendo effetivamente cosa possa essere successo non posso, comunque, difendere taluno o biasimare tal altro, chiedendo al nostro grande Gjiuan di non abbandonarci in questo periodo visto che abbiamo bisogno di tutti, e anche lui, lo sa, ha bisogno di noi.
    Se trattasi di beghe a livello di consiglio direttivo, le stesse non devono intaccare l’aspetto tecnico, anche e soprattutto perchè abbiamo la necessità di fare dei punti per portare in porto l’obbiettivo prefisso ad inizio stagione.
    Le chiacchere da osteria non devono intaccare il nostro grande spirito di gruppo.
    Se qualcosa c’è stato venga subito chiarito al fine di evitare musi lunghi e quant’altro, e soprattutto per dimostrare reciprocamente l’aver raggiunto una certa maturità.
    Personalmente penso di aver fatto abbastanza per conservare e cementare sempre di più la compagine, risultati positivo o negativi.
    Sarebbe stupido rompere proprio ora un bellissimo giocattolo che tutti ci invidiano.
    Su mo fruts!!!

    Commento di loris (il mister) — 16 settembre 2008 @ 2:41 pm | Rispondi

  5. Gjiuan, stasera c’è allenamento!!
    Sa ti covente une pignate ti puarti iò un corredo intiir.
    Ombrenaar!!!

    Commento di loris (il mister) — 16 settembre 2008 @ 2:44 pm | Rispondi

  6. Ma Gjiuan, non sarai mica arrabbiato con Alessia perchè ha morosato sette anni col Maresciallo?!

    Commento di loris (il mister) — 16 settembre 2008 @ 2:47 pm | Rispondi

  7. NOTA INIZIALE: se volete evitarvi un bel po’ di cazzate, passate direttamente al punto 6…

    1.
    nemmeno io so cosa sia successo, anche e soprattutto perchè ho visto solo stasera (ok, stanotte….) che il post “gita sociale” era cambiato e non ho chiesto info in giro…

    2.
    mi spiace che la partecipazione al progetto “gita” non sia decollato o abbia creato dei malintesi o delle fratture, ma devo anche dire che sinceramente me lo aspettavo: 30 e più teste diverse sono difficili da mettere d’accordo o da sensibilizzare su un argomento… normalmente quando ci propongono qualcosa diciamo (io per primo) “figo!” e poi aspettiamo che qualcuno si rompa le balle per noi, salvo poi dire che secondo noi andava fatto in un altro modo: è snervante (per chi si rompe le balle) e probabilmente ingiusto, ma è la natura umana e purtroppo, almeno fino all’avvento di matrix, dobbiamo tenercela. qualcosa da ridire lo avrei invece per chi lancia le idee e poi aspetta che qualcuno si rompa le balle, ma è un altro discorso e la solita natura umana…

    3.
    personalmente avevo stampato e compilato il questionario (probabilmente perchè passo più della metà della mia vita al pc) ripromettendomi di consegnarlo a giuan sabato, ma sabato ero a bere e giocare ad ampezzo in memoria di un amico e non sono riuscito a recapitarglielo; se interessa avevo lasciato ogni decisione al comitato organizzatore 🙂 (“figo! speriamo che qualcuno si rompa le balle per me…”)

    4.
    per la padella mi assumo ogni responsabilità: giovanni mi aveva sollecitato a verificare dove fosse e io mi sono dimenticato… probabilmente è stata portata al parco giochi, al seguito della cucina da campo, quando abbiamo fatto la scapoli-ammogliati dai cuochi della pro-loco, che verosimilmente ignoravano non fosse della proloco o dei becs, e quindi dovrebbe essere nello spogliatoio del campo di tennis. mi scuso e prometto che venerdì controllo dov’è (venerdì perchè domani e giovedì sono a trieste e non riesco proprio) e sabato la porto a terzo. solo un appunto: come ho già avuto modo di dire, in realtà il torneo di poldo non l’hanno organizzato i becs (come c’è scritto sul messaggero veneto) ma preone (intendendo con preone, in ordine rigorosamente alfabetico, il comune, la proloco, la protezione civile e alcuni volontari sia freelance sia afferenti ad almeno due delle organizzazioni citate in precedenza oltre che ai becs). la maggioranza dei becs, o meglio la maggioranza della squadra dei becs, ha detto “figo! speriamo che qualcuno si rompa le balle per me…”. dico questo solo come constatazione e senza vena polemica per sottolineare che:
    – se in questione sono le capacità organizzative, il senso della responsabilità e il rispetto per le cose altrui di certe persone dei becs a causa della sparizione della padella, i becs non c’entrano e le responsabilità vanno messe in conto ad altre organizzazioni o alle singole persone;
    – anche in questo caso 30 e più teste diverse ragionano come 30 e più teste diverse, e non c’è niente di nuovo.

    5.da verbalizzante nelle riunioni e quindi schedariante delle carte dei becs mi rifiuto di togliere giovanni dalle liste del c.d. e dei giocatori (quest’ultima cosa, tra l’altro, materialmente impossibile) per vari motivi:
    – in passato abbiamo avuto screzi a mio avviso ben più gravi e nessuno è stato tolto da nessuna lista;
    – giovanni è troppo simpatico;
    – anche la sua ragazza è simpatica, e se tolgo lui tolgo implicitamente anche lei;
    – è un bel po’ che non facciamo consiglio e ho le carte tutte incasinate e starei troppo tempo a cercarle;
    – ho la matita senza punta e come al solito non trovo il temperamatite;
    – in realtà non abbiamo una lista;
    – per dirla con il nostro mister-poeta-maestrodisaggezzapopolare “le chiacchiere da osteria non devono intaccare il nostro grande spirito di gruppo”, mi permetto di aggiungere “…anche quando è un gruppo da osteria”.

    rileggendo quanto ho scritto mi sono reso conto che il taglio simpatico che volevo dare al commento è rimasto in soffitta e forse il testo è da buttare, ma siccome ci ho perso un casino di tempo ed è tardi per riscriverlo lo lascio così com’è. il quarto trattino del punto precedente (scusate ma faccio l’ingegnere e sono abituato a scrivere per punti con tanti trattini a capo eccetera in una maniera boriosa, contorta e poco simpatica…) mi ha forse fatto capire cosa possa aver detto alessia che non ha fatto piacere a giovanni:

    6.
    probabilmente alessia ha pensato ai dettami scaturiti da una discussione qualche consiglio direttivo fa (non chiedetemi il numero o la data: vedasi il quarto trattino del punto precedente), in cui si era deciso che qualsiasi iniziativa importante per l’associazione dovesse essere prima discussa ed approvata nel consiglio direttivo. il principio, molto burocratico, era che avendo già avuto qualche problema con iniziative dei singoli a nome dell’associazione o della squadra, il passaggio attraverso il c.d. fosse garanzia di validità, realizzabilità e liceità dell’iniziativa. in pratica si era stabilito che tra le iniziative da passare al vaglio, sentita ovviamente prima la squadra, dovessero esserci la partecipazione a e l’organizzazione di tornei, la concessione del campo e degli spogliatoi, gli acquisti, le forniture, insomma un po’ tutto…
    ora una gita in terra straniera è effettivamente una iniziativa importante, anche se a titolo personale ritengo che la cosa non sia comunque di competenza del c.d. ma dei singoli partecipanti, stante il fatto che il principio ha una sua validità, visti i precedenti (si potrebbe poi discutere che questo crea una burocratizzazione forse eccessiva della vita sociale dei becs, ma non è questo il luogo e soprattutto il tempo…). certo è che quando giovanni ha istituito il comitato organizzatore lo ha fatto mosso da profondo spirito di abnegazione e senza alcuna consapevolezza di violare una linea di principio del c.d. (lui non ne faceva parte, allora), seguendo un’idea nata e condivisa da molti dei becs in un dopopartita.
    la cosa si configura pertanto in un malinteso in cui, almeno secondo me, nessuno dei due ha colpa per mancata conoscenza: alessia non era a conoscenza della non conoscenza del principio da parte di giovanni e ha pensato che lui lo volesse deliberatamente violare, giovanni non era a conoscenza del principio e ha pensato che alessia non avesse alcuna ragione di contrastare un’iniziativa condivisa da molti dei giocatori. sono quindi convinto che un semplice chiarimento tra i due metterà fine alla discussione (anche perchè al momento attuale è un’ora che scrivo e non potrei che essere convinto del contrario).

    ciao e scusate per la lunghezza, ma un po’ di tempo dovrò pur farlo perdere anche a voi 🙂

    paolo

    p.s.: per chi vuole venerdì sera (20.00-20.30) c’è una grigliata di pesce in malga palis (alla fine della valle di preone a destra): il pesce è offerto da nevio il forestale triestino, il fuoco da sante il malgaro e noi paghiamo la birra. chi vuole può dormire lassù. se volete partecipare dovete avvertirmi entro e non oltre le ore 11 di giovedì mattina (dobbiamo ordinare il pesce) al numero 3287521366.

    Commento di Paolo — 17 settembre 2008 @ 2:27 am | Rispondi

  8. Ieri sera ho passato più tempo al telefono con Giovanni che non disputare l’allenamento con i ragazzi per capire cosa poteva essere successo.
    Il dado è tratto, nel senso che ora appare molto più chiara la situazione, anche dopo aver letto l’enciclica di “Animal” Paolone.
    Beh si è trattato fondamentalmente di un malinteso e sono convinto che tutto si possa definitivamente sciogliere con una chiara e libera discussione fra le parti, anche e soprattutto perchè, ritengo e questa è una idea personale, che entrambe le parti possano aver agito in buona fede.
    Ci vediamo domani sera all’allenamento.
    Ah, per sabato chiedo la massima partecipazione possibile perchè abbiamo diverse defezioni e, con gli eventuali due punti che potremmo portare via da Terzo, ci metteremmo definitivamente in salvo, oltre che strizzare l’occhio, magari, alla terza piazza…

    Commento di loris (il mister) — 17 settembre 2008 @ 7:19 am | Rispondi

  9. Paoletto e il mister, hanno sbagliato lavoro, dovevano fare i politici, oppure gli avvocati, o perlomeno i venditori di qualsiasi cosa, dalle padelle(per restare in tema), al folletto.
    Grazie alla loro locuace locuacità, mi hanno convinto sì che il mio sfogo era eccessivo, che nessuno a ragione, e nessuno a torto (tipicamente italiano), che sono simpatico (cominciavo ad avere dei dubbi), che ho anche una morosa simpatica (??????), ecc…ecc… Però,……la gita??????

    P.s: Nessuno ha avuto il coraggio di dire niente a Rino quando si è autoproclamato direttore tecnico del campo………… Paura eh!!!

    Commento di giovanni16 — 17 settembre 2008 @ 8:49 am | Rispondi

  10. …. nel dubbio si puo’ sempre andare a FORUM!!!!!

    Commento di MALDE11 — 17 settembre 2008 @ 9:22 am | Rispondi

  11. Ora sono io a pretendere che Giovanni venga cancellato dalla lista dei giocatori!!!
    Mi ha dato indebitamente del politico dopo che ho trascorso tutta la serata con lui!!!
    Ora pretendo un risarcimento sia morale che materiale, magari la sua padella 🙂 🙂 🙂
    Scherzi a parte, nella mia vita ho avuto la fortunta ed anche la sfortuna, se si vuole, di essere messo a capo di qualcosa e quindi dotato di una responsabilità che altri non hanno (vedasi allenatore prima, poi capogruppo degli alpini, ecc.), tutte “poltrone” che mi hanno investito del mestiere di “pompiere”, per placare molte volte gli animi e ricucire tutti gli strappi che necessariamente si aprono durante il corso degli eventi.
    E’ giusto, comunque, portare alla luce l’origine degli screzi soprattutto per chi (comunque pochi eletti) ha la voglia di perdere il suo tempo per il prossimo.
    Per quanto riguarda la gita dobbiamo andare avanti nell’organizzazione, anche a costo di andare in là a piedi.
    Chi non vuole venire sa quello che si perde… 🙂 🙂
    E poi gli assenti hanno sempre torto!!

    Commento di loris (il mister) — 17 settembre 2008 @ 10:06 am | Rispondi

  12. Caro mister ma nn ti va mai bene niente……rimani solo un perito edile e basta…..non vuoi essere geometra, non vuoi essere politico, uffa uffa.
    Per quanto concerne la gita ed il puttiferio scatenato, non è più semplice fare una lista delle decisioni prese dal consiglio ed affigerle negli spogliatoi così nessuno prende iniziative (in buona fede), violando il regolamento???
    Cmq nn capisco perchè si fa tutto sto pappardeo per una gita alla quale partecipano i becs ed i simpatizzanti dei becs e che si pagano di tasca propria tutto……oppure grazie alla decisione del direttivo si ha lo sconto del 20%????? oppure il fatto che il direttivo decida gonfia la pancia di qualcuno soddisfatto?????
    Secondo me si è creato un inutile pandomia…..ed alle volte prima di parlare bisognerebbe pensare…….
    Ah povero Gjuan……io so dove è la tua pentola…….mentre ero in vacanza a Preone ero solito andare ogni pomeriggio a correre……(l’unica cosa che riesco a fare….senza avere male..) e vista la tipologia del territorio andavo ogni giorno su in valle, un bel po’ di salita ma salutare.
    Andando a correre ho scoperto che Max andava a pescare il Perarias e quindi credo che la pentola la usi per tenere le birre in fresco con l’acqua, credo ma nn sono sicuro…..hi hi hi
    Paoletto ho letto con attenzione il tuo mex…..è bello sapere che ogni tanto ci scrivi anche tu oppure…..(”figo! speriamo che qualcuno si rompa le balle per me…”) ah ah ah……..scherzooooo,
    ma poi dimmi anche sul lavoro……..(”figo! speriamo che qualcuno si rompa le balle per me…”)…..ahahhahahahahh scherzo…….
    Guarda che per mia figlia ormai sei il formaggiaro………quando vieni a portarle altro formaggio????
    MAndi

    Commento di Massimo Ronco — 17 settembre 2008 @ 1:17 pm | Rispondi

  13. per giovanni: per la gita è forse meglio se ne parliamo sabato dopo la partita, così vediamo a voce quanti effettivamente sono interessati… mi sa che internet nn è il medium migliore per discuterne tutti assieme (delle trenta e più teste il computer lo usano in pochi, e quando lo usano vanno su youporn, thehun, …).
    per il mister: piuttosto che per il politico mi sarei offeso per l’avvocato. riguardo a sabato leggi “per tutti”.
    per malde: se vado a forum mi scambiano per l’usciere ciccione dei ragazzi della terza c, forse è meglio evitare…
    per ronco: 1. sul lavoro non dico mai “figo!”. 2. si, per tua figlia sarò anche il formaggiaro, ma mi hanno detto che quando fa i capricci e nn vuole mangiare la impaurite dicendo “guarda che chiamo paolone” e lei, tremando, mangia e fa anche la scarpetta con il pane: per i diritti sulla mia immagine ti mando il mio codice iban via email.
    per tutti: la strada per malga palis è in fondo alla valle di preone a SINISTRA (era tardi… cmq nessuno mi ha corretto, forse eravate stremati anche voi alla fine dell’enciclica o siete semplicemente rincoglioniti come me). ieri sera berto, dopo aver detto che venerdì non veniva perchè ciò sarebbe significato stare a letto per un paio di giorni, mi ha minacciato che se sabato pomeriggio i 5-6 giocatori che parteciperanno alla grigliata dovessero essere ancora ubriachi e nn rendere sul campo mi annienta (parole testuali: “dì, stela: se nisun incjamò a l’è rivàt a sunàti, il vecjo a ti còpa!”).
    ciao

    paolo

    Commento di Paolo — 17 settembre 2008 @ 2:45 pm | Rispondi

  14. Si però, io avevo già iniziato a parlare, una sera, ma mi era venuto il mal di testa, perchè uno non poteva perchè c’è il mercato di Villa, uno voleva visitare la Svezia, per quello avevo ideato il questionario, così si poteva prendere una decisione in base alla maggioranza…Se vuoi parlare tu sabato, figo… speriamo…

    Commento di giovanni16 — 17 settembre 2008 @ 2:57 pm | Rispondi

  15. Sono tutte storie quello su chiamo Paolone………
    per malga palis avevo capito non fosse a dx ma a sx, ma nn volevo riprenderti………..

    Commento di Massimo Ronco — 17 settembre 2008 @ 4:42 pm | Rispondi

  16. Caro Massimo, non volere fare il politico è una scelta.
    Non volere fare il geometra è una
    M I S S I O N E ! ! !
    🙂 🙂 🙂

    Commento di loris (il mister) — 18 settembre 2008 @ 2:51 pm | Rispondi

  17. Resta il fatto, però, che ancora Gjiuan non ha risposto al mio quesito, ovvero se è arrabbiato con Alessia per la sua storia durata sette anni col Maresciallo (povera donna)…
    🙂 🙂 🙂
    Ah, lo stesso Maresciallo, sabato scorso a Sutrio, quanto stavamo degustando la pastasciutta offertaci dagli amici del Tilly’s, mi ha confidato che ho corso il rischio di diventare suo cognato… per un presunto fli(r)t con la sorella di mia moglie.
    Va be che la salute nella vita è la fortuna più grande che un essere umano possa avere, ma anche avere un maresciallo che ti gira in pantofole per casa…
    Ce cuul, fantats!!! 🙂 🙂 🙂

    Commento di loris (il mister) — 18 settembre 2008 @ 4:14 pm | Rispondi

  18. nn rispondo neppure
    cmq ricordo per malga palas a sx arrivando in valle da preone, a dx arrivando in valle da sella chianzutan….o dqa verzegnis per i stolti

    Commento di Massimo Ronco — 18 settembre 2008 @ 8:25 pm | Rispondi

  19. Palis scusante non palas come il mitico squalo della citroen……..mea culpa

    Commento di Massimo Ronco — 18 settembre 2008 @ 8:26 pm | Rispondi

  20. Lo sapete che ieri sera, orfano della sua adorata padella, Gjiuan si è presentato all’allenamento con in testa una vistosa bandana verde fosforescente a mò del povero Pantani dei vecchi tempi?!
    Altro che gita a Praga: qui ci vuole una seduta dallo psicanalista!!! 😉

    Commento di loris (il mister) — 19 settembre 2008 @ 7:10 am | Rispondi

  21. E anche il Boscimane (Lucio, per chi non lo conoscesse come tale, il cui soprannome gli è stato affibiato dal sottoscritto e dal vigile urbano di Raveo anni orsono…) ha intrapreso una via senza uscita: a parte la sua enorme sete continua di birra, ora fuma come una ciminiera e beve tais e,dopo una certa ora, diventa…strambo e si lamenta delle botte prese in allenamento!
    A vùul cusì, femenutes!!! 🙂 🙂 🙂

    Commento di loris (il mister) — 19 settembre 2008 @ 9:21 am | Rispondi

  22. UELA UELA

    Commento di Massimo Ronco — 19 settembre 2008 @ 9:40 am | Rispondi

  23. CHEI SON GIUIADORS!!!!!

    Commento di MALDE11 — 19 settembre 2008 @ 10:58 am | Rispondi

  24. Damiano è vivo!!!!!!!!!!!

    Commento di Massimo Ronco — 19 settembre 2008 @ 2:22 pm | Rispondi

  25. VITTORIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
    SALVEZZAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
    E CHISSA’……….

    VITTORIOSI ANCHE L’ULTIMA E POI SI ………………………..

    COMPLIMENTI…………….

    Commento di Massimo Ronco — 21 settembre 2008 @ 9:52 am | Rispondi

  26. Vista la rottura di balle propinquata a piene mani da Gjiuan con il suo monologo della padella, sabato l’ho sivilato in panca ed i risultati si sono visti 🙂 🙂 🙂
    Ora è nato un nuovo strambo…tale Berto da Enemonzo che ha ronato tutta la partita.
    Meno male che il campionato volge al termine.
    E vista la mia sopportazione immensa chiederei di essere proclamato…
    SANTO SUBITO!!!
    🙂 🙂 🙂

    Commento di loris (il mister) — 22 settembre 2008 @ 8:35 am | Rispondi

  27. Mister, vai a vedere la tua mail!

    Commento di giovanni16 — 22 settembre 2008 @ 10:37 am | Rispondi

  28. E segna sempre lui e segna sempre lui si chiama Conte Nicola si chiama Conte Nicola (DIO DEL SESSO), finalmente siamo salvi e adesso visto che ci siamo e basta un piccolo sforzo vinciamo la partita che ci manca e voliamo nelle più alte vette del calcio amatoriale iamo forti a domani

    Commento di Dio del sesso — 22 settembre 2008 @ 6:13 pm | Rispondi

  29. Io sono una persona atea e non faccio certo fatica a nasconderlo.
    Ma da quando succedono certe cose nella squadra dei Becs devo proprio dirlo:
    NON C’E’ PIU’ RELIGIONE!!!
    Qualsiasi riferimento alle prestazioni pedatorie del Dio del Sesso NON è puramente casuale!
    🙂 🙂 🙂

    Commento di loris (il mister) — 23 settembre 2008 @ 7:08 am | Rispondi

  30. COMPLIMENTI A TUTTI!!!!!!

    Commento di MALDE11 — 23 settembre 2008 @ 7:45 am | Rispondi

  31. Tutto tace eh?!
    Paura che arrivi sabato o silenzio stampa per concentrazione?!
    Signori, l’unica cosa che deve far paura a questo mondo sono le malattie.
    Il resto sono solo dettagli…
    Vi voglio bene, fifoni.

    Commento di loris (il mister) — 25 settembre 2008 @ 2:28 pm | Rispondi

  32. E anche la mia potenza devastante sotto porta vedasi partita contro la TERCAL e allenamento sucessivo incute timore e venerazione negli avversari ma sopratutto nei compagni. E segna sempre lui

    Commento di Dio del sesso — 25 settembre 2008 @ 4:52 pm | Rispondi

  33. Non c’è nessuno che abbia del flit per fare fuori questo moscone che ronza spudoratamente e che tutti chiamano “Poldin”?!
    🙂 🙂 🙂

    Commento di loris (il mister) — 26 settembre 2008 @ 7:36 am | Rispondi

  34. Poldin ricordati che nella partita celibi-ammogliati, tu nn mi hai neppure visto e ti ho sovrastato fisicamente pur essendo vecchio ed acciaccato.
    hi hi

    Commento di Massimo Ronco — 26 settembre 2008 @ 10:49 am | Rispondi

  35. Vecchio ed acciaccato sicuramente ma che tu mi habbia sovrastato fisicamente è solo una convinzione che aleggia nella tua mente la verità è che ho avuto clemenza verso una persona che arrancava in campo e non ho voluto infierire e a me si è unito anche Max a ho trovato il chiodo da 20 che ti serviva ma cosa ci devi fare?

    Commento di Dio del sesso — 26 settembre 2008 @ 7:01 pm | Rispondi

  36. scusa sono in religioso silenzio per la prtita di oggi……..

    Commento di Massimo Ronco — 27 settembre 2008 @ 9:26 am | Rispondi

  37. NO COMMENT

    Commento di Massimo Ronco — 28 settembre 2008 @ 4:37 pm | Rispondi

  38. un altro campionato finito!!!!!tutto sommato e’ andato bene, o no????
    ….l’ unico scontento e’ IL DIO DEL SESSO che puntava ai preliminari……. di champions…. o mi sbaglio?????
    voci danno il mister in partenza destinazione edera, mi date conferma????ciao a tutti!!!!
    PS: volevo tranquillizzare pauli che la sua coperta(dell’amore) ce l’ho io appena vengo su te la porto!!!!cmq e’ in buone mani…

    Commento di MALDE11 — 30 settembre 2008 @ 8:01 am | Rispondi

  39. Per Damiano: io, ex giocatore del Rapid, mai e poi mai potrei solo pensare di andare sulla panchina dell’Edera, ovvero, potrei fare una breve apparizione di qualche minuto solo per prendere a calci nel deretano qualcuno vista l’eterna rivalità con gli ederini…
    Però ti confido che, dopo un’estate dedicata alla birra, ora sto cercando una squadra in zona Collio (il mio procuratore Gjiani Barufe sta già sondando il mercato…) al fine di dedicare una stagione intera al vino…

    Commento di loris (il mister) — 30 settembre 2008 @ 2:54 pm | Rispondi

  40. beh bastava frequentare la locanda vittoria, anzichè il chiosco…….da Michelone hanno ottimo vino……

    Commento di Massimo Ronco — 3 ottobre 2008 @ 10:33 am | Rispondi

  41. ma le scarpette le posso appendere nello spogliatoio, con i chiodo che ha procurato il dio del sesso?????? le lavo si intende……ma come avrete visto erano sempre impeccabili….sempre lavate e ingrassate….

    Commento di Massimo Ronco — 3 ottobre 2008 @ 10:35 am | Rispondi

  42. Proporrei che tutti i reperti storici (leggasi le scarpette di Massimo) vengano stoccate in bacheche trasparenti presso il palazzo Lupieri, dove sono conservati ottimamente tutti i fossili trovati in giro per il comune…
    🙂 🙂 🙂

    Commento di loris (il mister) — 6 ottobre 2008 @ 7:11 am | Rispondi

  43. trovo l’idea molto esatta e azzeccata……però pretendo che la maglia numero 5 venga ritirata come quella di baresi…..jordan…ecc…..

    Commento di Massimo Ronco — 6 ottobre 2008 @ 10:10 am | Rispondi

  44. Infatti… Anche io nel Rapid giocavo con la maglia numero cinque. Da quando li ho lasciati a loro stessi nessuno la indossa più…

    Commento di loris (il mister) — 6 ottobre 2008 @ 10:51 am | Rispondi

  45. Si vede che puzzava 🙂 🙂

    Commento di giovanni16 — 6 ottobre 2008 @ 11:31 am | Rispondi

  46. A breve uscirò con un commento definitivo sul campionato appena trascorso.
    Saranno osservazioni del tutto personali, come ho sempre fatto.
    Comunque, sia nel bene che nel male, siamo sempre sul giornale.
    Avete letto che titolone sul Messaggero Veneto di sabato??
    Il bello è che l’abbiamo letto insieme io e il Boscimane nel suo opificio. Meno male che poi mi ha fatto un delizioso caffè con le sue manine mentre eravamo guardati a vista dall’onnipresente Bax dotato di una sgargiante sciarpa rossa…
    Se il nostro caro uomo della giungla trattasse anche le donne così…
    🙂 🙂 🙂
    Oh, a proposito, parte della compagine (io, Niclò, Loris Landi (fa così di cognome no?!), il Maresciallo e Animal Paolone, e altri compagni…) sabato prossimo saremo impegnati della gara di tiro sezionale A.N.A. al bersaglio a trecento metri presso il poligono di TOLMEZZO.
    Ci sarà ben qualcuno che verrà a fare il tifo. 😉

    Commento di loris (il mister) — 7 ottobre 2008 @ 4:36 pm | Rispondi

  47. cosa diceva il titolone?????mister manda il tuo commento sul campionato a jhon giorgessi cosi’ lo mette nella home e possiamo bersargliarlo di commenti….. che si racconta lassu’ tra i monti???e’ arrivato il freddo????tanti saluti dalla furlania!!!!!!!

    Commento di MALDE11 — 8 ottobre 2008 @ 8:05 am | Rispondi

  48. ma la gara nn è a chi la spara più grossa???????
    mister ti confondi con i 300 metri.
    hihihihihhi

    cmq se abitassi li certamente verrei, perchè sarei con voi nella sezione ana, ma abito a udine sigh sigh

    Commento di Massimo Ronco — 8 ottobre 2008 @ 10:02 am | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: